Sport

LA SETTIMANA DELLA PALLAVOLO PICCO LECCO, NIENTE DA FARE CONTRO BUSTO

Vediamo insieme come è andata la settimana appena trascorsa in casa Picco.

UNDER 13:

In attesa del big match di domenica prossima in quel di Olginate, le ragazze dell’under 13 dei coach Milano e Pellecchia, continuano il loro ottimo cammino in campionato, evidenziando una buona pallavolo, senza inciampi o sorprese. Nell’ultima sfida, disputata contro Mandello, le nostre ragazze si sono affermate per 3-0 (25-8, 25-12, 25-10). Tutte le atlete della rosa hanno fatto esperienza in campo e contribuito al buon risultato finale.
La Picco ha giocato con Aiuto Valeria, Bianchi Bazzi Matilde, Casari Carola, Chiesa Rachele, Corti Aurora, Franchi Maria, Invernizzi Francesca, Invernizzi Gaia, Montani Sara, Negro Giulia, Pellecchia Elisa.

 

UNDER 16:

Prima giornata di ritorno del campionato U16 Eccellenza, con la Picco Lecco di coach Diego Ficarra, che si arrende in casa 1-3 (23-25, 26-24,20-25, 17-25) contro la Pro Patria Milano. Sulla carta le ospiti partivano con tutti i favori del pronostico, ma le milanesi hanno trovato sulla loro strada un sestetto lecchese di tutto rispetto, che ha messo in campo cuore e carattere. Sentiamo il coach:
“Abbiamo giocato contro la seconda in classifica. Partita dura, ma che siamo riusciti a giocare alla pari per 2 set e mezzo: ma, ovviamente, tutto ciò non è bastato. Gara decisa dalla continuità data da entrambi i sestetti nelle varie fasi di gioco e nei vari fondamentali. Aspetto, questo, in cui le nostre avversarie sono state più brave, dando maggior continuità al loro gioco, e quindi, complimenti a loro. Da domani ricominceremo a lavorare per migliorarci e fare ancora meglio”
Hanno giocato: Rota in palleggio, De Gregorio opposto, Esposito e Iodice le bande, Colombo e Colzani i centrali, Chiappa libero. Entrate Frigerio, Lago e Stropeni.

 

SERIE C:

Pronostico rispettato.
Terza vittoria stagionale per il gruppo della Ram Serramenti Picco Lecco, con le biancorosse di coach Stefano Lullia, che vincono 0-3 (parziali 20-25, 14-25, 18-25) sul campo della Properzi Lodi ultima della classe del girone D del campionato regionale di serie C. Tutto fin troppo facile? Sentiamo l’allenatore:
“Sono state brave le ragazze in tutti i set a mantenere la dovuta lucidità al servizio, con solo cinque errori commessi nei 3 set disputati. Brave prima Roncon e poi Ronzoni a servire con precisione tutti gli attaccanti, che hanno risposto, a loro volta, molto bene commettendo pochissimi errori. Ho chiesto alle ragazze di giocare pensando prima di tutto a ciò che abbiamo provato, e preparato, più volte in allenamento. Di andare su ogni palla serenamente, forzando solo alcuni tipi di giocate. C’è stata qualche disattenzione in ricezione e qualche errore difensivo che però- conclude Lullia- non macchiano per nulla la prova delle ragazze”.
La Picco ha giocato con Roncon, Gatti, Ramini, Leandri,Brivio, Sy, Zoia (l). Entrate Ronzoni, Scola, Casari.

UNDER 12 BIANCHE E ROSSE:

Ottima prestazione delle nostre ragazze dell’Under 12 white che vince 3 a 0 contro VTB (25-11 25-12 25-14)
Partita dominata sin dall’inizio e che ha visto
in campo tutte le giocatrici a disposizione.

Pallavolo Picco Rossa – ASDFN Oggiono
3-0 (25/21;25/18;25/23)
Ennesima vittoria per le giovanissime atlete, grazie ad un buon gioco e a pochissimi errori. Anche se contro un ottimo avversario, le Picco-line non si sono fatte intimorire dalle loro schiacciate, ma hanno difeso con grinta tutti i palloni, riuscendo sempre a stare davanti. Bravissime ragazze, continuate così!!!

 

SERIE B1:

Netto 3-0 il primo scontro ad alta quota della Picco Lecco.
Il palazzetto di Busto Arsizio ha consegnato la prima sconfitta  alla società biancorossa, battuta nettamente da quella che ora è la grande favorita per la vittoria finale. Dopo un primo set a favore della capolista del Girone A di Serie B1, la squadra guidata da coach Milano ha reagito, giocandosela punto a punto, ma evidenziando grosse difficoltà in fase di ricezione della battuta avversaria.

Le parole di coach Milano:
«La partita è stata giocata sulla battuta, che abbiamo subito tanto. Busto non ci ha permesso di fare il nostro gioco, Stomeo ha avuto poche possibilità di scelta in fase di palleggio e loro a muro sono state molto presenti. Degli errori di troppo ci sono costati secondo e terzo set, in cui abbiamo combattuto punto a punto. Hanno conquistato una vittoria meritata, peccato perchè a noi sarebbe servita un po’ più di personalità in alcune fasi della gara. Il nostro percorso rimane sempre molto gratificante, ora pensiamo a Don Colleoni».
Sabato 8, alle ore 21, il palazzetto del “Bione” ospiterà l’attesa sfida con le bergamasche, scivolate al quarto posto dopo la netta sconfitta con Florens Re (0-3), ora terza. La Picco, comunque, mantiene la seconda posizione in graduatoria.

Futura Giovani Busto Arsizio 3-0 AcciaiTubi Picco Lecco (25-16 25-22 25-21)
Futura Giovani: Cialfi 3, Moretto 13, Salvi 5, Veneriano 8, Rrena13, Zingaro 14, Danielli (L). N.E. Ndoci, Tonello, Rigon, Grippo, Francesconi, Franchi (L2). All. Lucchini.
Picco Lecco: Stomeo 4, Martinelli 3, Ferrario 9, Badini 1, Santini 9, Lancini 14, Garzonio (L), Civitico 4, Sironi 3, Mainetti. N.E. Rusconi, Dell’Oro (L2), Brivio. All. Milano
Arbitri Santangelo e Spartà.

 

A.G

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi