Lecco, 3 dicembre. ‘Dustur’ è un documentario del 2016 diretto da Marco Santarelli, e verrà proiettato domani, martedì 4 dicembre alle ore 21 per la rassegna “CineMinimo” promossa dallo Spazio Teatro Invito.

Il docu-film, che ha vinto lo ‘Youth Award-Cinema du Réel’ a Parigi, è girato nella biblioteca del carcere Dozza di Bologna, dove un gruppo di detenuti, coordinati dal religioso Fra Ignazio e da Yassin Lafram, mediatore culturale musulmano e coordinatore della Comunità Islamica di Bologna, si confrontano sul valore della costituzione, comparando quella italiana a quella dei paesi arabi.

Noi di LECCOfm seguiremo questa proiezione e la racconteremo per chi ci segue su www.leccofm.it.