Attualità

minniti

MINNITI A LEGGERMENTE OFF: ‘TERRORISMO E IMMIGRAZIONE, CONTRO LA FABBRICA DELLA PAURA

Lecco, 30 novembre. “In gioco” sarà il tema della 10^ edizione di Leggermente. La rassegna è stata ‘lanciata’, lunedì 19 novembre, dallo psicanalista e scrittore milanese, Massimo Recalcati, a cui è seguito ieri sera l’intevento del cardinale Angelo Scola.

Leggermente 1

Chiuderà la rassegna il 3 dicembre, all’auditorium Piazza degli Eroi di Merate alle 21, Marco Minniti che parlerà di “Terrorismo e immigrazione: contro la fabbrica della paura”. Questo libro prova a tracciare una linea di demarcazione tra la sinistra e il nazionalpopulismo: la sinistra ascolta, mentre i populisti fanno finta di ascoltare, quando invece il loro unico obiettivo è di tenere incatenata la gente alle proprie paure.

Sul versante interno, l’emergenza sicurezza nelle grandi città, la lotta alla criminalità organizzata, il caso emblematico di Ostia e di altri comuni sciolti per infiltrazioni mafiose. Non è possibile garantire la sicurezza rinunciando alla libertà: barattare la seconda in cambio della prima significa innalzare pericolose barriere, dimenticando che la connessione del mondo è ormai irrefrenabile.

leggermente 2

L’idea del confine come separazione dagli altri crea società chiuse. Sull’onda dei nazionalpopulismi, l’unità europea, che ci ha garantito settant’anni di pace, è a rischio di estinzione. E questo potrebbe essere l’inizio di molti drammatici danni. Un salto nel buio che non ci possiamo permettere.

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi