Attualità

scola

ANGELO SCOLA A LEGGERMENTE OFF: HO SCOMMESSO SULLA LIBERTÀ

Lecco, 30 novembre. Il Cardinale Angelo Scola è stato protagonista del secondo appuntamento della rassegna organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco, Leggermente Off. In tanti, dopo aver gremito la sala per il filosofo e psicanalista Massimo Recalcati, hanno partecipato all’incontro svolto all’auditorium della Casa dell’Economia, dove Scola ha presentato l’autobiografia “Ho scommesso sulla libertà”, scritta dall’arcivescovo emerito di Milano insieme al giornalista lecchese Luigi Geninazzi, storico inviato di Avvenire.

Sul palco, oltre a Geninazzi, hanno dialogato con il cardinale Scola anche Maria Laura Conte, direttrice Comunicazione Fondazione Avsi e monsignor Davide Milani, prevosto di Lecco. La serata è stata organizzata in collaborazione con il Centro Culturale Alessandro Manzoni.
milani“Quando il cardinale mi ha chiesto se volevo collaborare alla stesura di un libro che fosse un po’ il bilancio del suo lungo ministero pastorale, io sono rimasto allo stesso tempo lusingato ma anche un po’ spaventato – ha raccontato Geninazzi. Angelo Scola lo conosco da più di 50 anni e negli anni giovanili è stato una guida spirituale e un fratello maggiore, come per tanti volti che vedo qui stasera. L’idea di scrivere un compendio del suo pensiero l’ho ritenuta troppo ambiziosa e superiore alle mie forze, così ho ripiegato sull’idea dell’autobiografia perché quella del cardinale è una vita molto intensa e, in alcuni punti, travagliata; è un po’ come un romanzo. Il cardinale Scola ha accettato e ha aperto il suo cuore, raccontando anche gli aspetti più intimi svelando episodi sconosciuti a tutti”.

Il cardinale Angelo Scola nella sua vita ha avuto l’opportunità di conoscere da vicino i grandi protagonisti della vita della chiesa degli ultimi 50 anni a partire da Papa Giovanni Paolo II: “Ad ognuna di questa figure è dedicato un capitolo che è un ritratto per molti aspetti inedito e commovente. Non è solo una biografia perché nella storia personale di Angelo Scola si rispecchia la storia della società e della chiesa italiana ed europea di oltre mezzo secolo”.

Nel libro, il Vescovo Emerito di Milano racconta con schiettezza e passione la sua vita, dalle sortite giovanili in Grigna passando sulla cresta Cermenati alla scelta cristiana nell’adolescenza . Al centro di questo racconto denso di aneddoti e riflessioni si staglia una domanda cruciale: a che punto è la Chiesa oggi?

Un’ora e mezza di dialogo che ha guardato anche al passato ma anche al futuro di una chiesa in rapido mutamento, cercando di rispondere anche ad alcuni quesiti dello stesso prevosto di Lecco, con una conclusione finale: “Sono pieno di speranza per il futuro della chiesa”.

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi