News

open_day

RAGAZZI PROTAGONISTI ALL’OPEN DAY DI ‘KOLBE’ E ‘SCOLA’

Lecco, 19 novembre. Sabato 17 novembre la scuola secondaria di I grado “Massimiliano Kolbe” di Rancio ha presentato la sua offerta didattica ed educativa durante l’Open Day. Tanti i laboratori multidisciplinari che sono stati proposti al mattino e al pomeriggio e che hanno visto protagonisti tutti gli alunni della Kolbe, guidati dai loro insegnanti.

“Gli anni della scuola media sono per i ragazzi un momento di cambiamento, dove l’esigenza di capire sé e la realtà si può manifestare in modo confuso, ribelle, ma anche sorprendentemente consapevole e produttivo – spiega il preside Francesco Riva. – Pertanto, lo scopo della nostra scuola è contribuire alla crescita dei ragazzi, perché diventino uomini, capaci di conoscere, giudicare e intraprendere”.

L’open day ha offerto una preziosa occasione per conoscere da vicino quello che accade alla Kolbe, incontrando i suoi protagonisti: i ragazzi e le ragazze, che hanno illustrato le scoperte fatte attraverso il lavoro didattico quotidiano: strumenti per conoscere la realtà, andando a fondo di quanto già appreso alla scuola primaria, approfondendo i linguaggi delle discipline, sviluppando un metodo di studio efficace, coltivando e incrementando l’uso della ragione; i genitori, che condividono l’esperienza fatta alla Kolbe.

L’offerta curricolare della Kolbe risponda ai nuovi scenari del mondo di oggi come ad esempio, l’inglese potenziato – 5 ore settimanali di cui 2 con docente madrelingua. Sempre più spesso nelle lezioni vengono coinvolti specialisti di settore per un affondo ancora più attento delle materie. Sono così stati attivati il percorso triennale di Economia, svolto quale approfondimento dei contenuti storico-geografici, e il progetto sulle Nuove Tecnologie e l’uso dei Social Media. “La Kolbe – conclude il preside Francesco Riva – è nata per educare insegnando: per crescere uomini capaci di conoscere, giudicare e intraprendere. In ogni materia lavoriamo per mostrare ai ragazzi come le discipline siano uno strumento per entrare in rapporto con la realtà. Insistiamo molto sul fare esperienza e riflettere su di essa per incrementare l’intraprendenza e la capacità critica, curiamo il metodo di studio per rendere efficace l’apprendimento e la personalizzazione per sviluppare al meglio il potenziale di ciascuno”.

Oltre 1000 persone hanno preso parte il 10 novembre all’Open Day della scuola primaria “Pietro Scola” di Rancio . Ad attendere i piccoli delle scuole materne e i loro genitori tanti laboratori, giochi, lo spettacolo di burattini in inglese, una fiaba e la speciale “hamburgeria”.

“L’open day è un’occasione privilegiata per conoscere la nostra scuola in azione – spiega Annamaria Formigoni, coordinatrice della scuola. Solo incontrando i protagonisti, bambini, insegnanti e genitori, si può percepire il clima che si respira alla Pietro Scola”.

E il metodo? Anche qui il punto di partenza è sempre la curiosità e la domanda del bambino da cui nasce il fare esperienza per fare proprio il sapere. La figura della maestra prevalente resta, ma è affiancata da specialisti di Inglese, Inglese Madrelingua, Motoria e Informatica. “Durante l’Open Day – conclude Annamaria Formigoni -, i nostri bambini, all’opera nelle loro classi, hanno raccontato come ogni giorno imparano a scrivere, a descrivere, a osservare, a parlare in inglese e anche a compiere i primi passi nel linguaggio di programmazione informatica”. Attività che ben rappresentano lo slogan scelto per quest’anno: È un incontro che mi fa camminare!
Prossimo appuntamento per conoscere da vicino la “Pietro Scola” sarà l’”open evening” di Venerdì 30 novembre, ore 18:00.

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi