Attualità

camminata diritti bambini

A LECCO,UNA CAMMINATA PER I DIRITTI DEI BAMBINI

Lecco, 15 novembre. Domenica 18 novembre in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza si terrà, a Lecco, la Camminata dei diritti dei bambini, organizzata da comune di Lecco e cooperativa Eco86, che coordina il piedibus.

Il percorso conta 6 chilometri e prenderà il via alle 9.30, nella piazzetta del centro commerciale Meridiana. La camminata si allunga verso parco Belgiojoso, dove si farà una sosta, per poi concludere il tratto alle 12, in piazza Garibaldi.

“Questa camminata rappresenta un’occasione per rilanciare la dimensione e la prospettiva ambientale promosse dal piedibus – sottolinea l’assessore all’ambiente del comune di Lecco, Alessio Dossi, che vi parteciperà – dentro a iniziative come questa si celano, infatti, significati e intenti cruciali, che determinato effetti sulla qualità della vita di ciascuno di noi. Ridurre le emissioni anche attraverso una mobilità sostenibile significa infatti migliorare l’aria che respiriamo quotidianamente.

Una città a misura di bambino è una città a misura d’uomo, è una città vivibile e sostenibile, la cui importanza è promossa anche attraverso strumenti come il piedibus ed eventi come questa camminata”.

In piazza Garibaldi, al termine della camminata, l’amministrazione comunale consegnerà le cittadinanze civiche ad alcuni bambini e ragazzi della città, minorenni nati in Italia e residenti a Lecco non in possesso della cittadinanza italiana che, attraverso le proprie famiglie ne hanno fatto richiesta, secondo quando stabilito dallo specifico regolamento comunale.

Al momento interverranno il vicesindaco del Comune di Lecco Francesca Bonacina, la consigliera comunale presidente della commissione pari opportunità Monica Coti Zelati, che sottolinea: “Ambiente e inclusione sono due urgenze di cui ci dobbiamo prendere carico. Coinvolgere i bambini in una giornata che li vede partecipi e testimoni di valori così importanti è una grande occasione per dimostrare che la nostra comunità si sta impegnando in questa direzione. Le richieste di cittadinanza civica giunte anche quest’anno al Comune di Lecco testimoniano la fiducia nella possibilità di realizzare un’integrazione davvero possibile”.

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi