LIBERA INFORMAZIONE 1Lecco, 29 ottobre. La fondazione “Libera Informazione”, nata nel settembre del 2007 su iniziativa del giornalista Roberto Morrione dell’associazione Libera per creare una rete tra giornalisti, free lance, operatori dell’informazione, giornali, televisioni, radio e web, associazioni e cittadini con l’obiettivo di dare diritto di cittadinanza alle notizie che non trovano spazio nel mondo dell’informazione e costituire un osservatorio su criminalità organizzata e mondo dell’informazione, a livello nazionale.
E proprio il nostro ‘speciale’ “Dialogo a quattro sulle migrazioni”, realizzato mercoledì 24 ottobre a Fiore – cucina in libertà, pizzeria della legalità aperta nel 2017 proprio dove sorgeva la pizzeria Wall Street, fulcro del potere della famiglia della ‘ndrangheta dei Coco Trovato, confiscata nel ‘92, è stato ripreso da Libera Informazione.
Le storie di libertà, dalla mafia il locale lecchese e dalle vessazioni, dai pericoli e dalle minacce Bourama, Mamadou e Harris, dipendente di Fiore. I ragazzi, insieme a Daniele Biella, giornalista e scrittore che si è occupato del tema delle migrazioni, sono il cuore del progetto “Con altri occhi” della cooperative sociale Aeris che ha pensato di far testimoniare nelle scuole questi ragazzi per raccontare le loro storie di migranti e di sfatare insieme a Daniele Biella falsi miti e pregiudizi sui migranti.

http://www.liberainformazione.org/2018/10/28/con-altri-occhi-a-fiore/