Attualità

ponte san michele paderno

PONTE PADERNO: PRIMI PASSI AVANTI

Lecco, 23 ottobre. “Questa notte, nelle Commissioni Trasporti e Ambiente della Camera dei Deputati, riunite in seduta congiunta per l’esame del Decreto Genova, è stato approvato l’emendamento proposto dai parlamentari lecchesi e bergamaschi della Lega che, con la previsione di nomina di un commissario, ha lo scopo di velocizzare il più possibile i tempi dei lavori di consolidamento e manutenzione straordinaria sul ponte di Paderno d’Adda, ormai chiuso dallo scorso 15 settembre”. Con queste parole, Paolo Arrigoni, questore del Senato, annuncia questo importante passo avanti nella questione del ponte San Michele.

Perché la proposta diventi legge, è necessario attendere la votazione che fra pochi giorni avverrà nell’aula di Montecitorio e il successivo passaggio al Senato per la definitiva conversione in legge del Decreto. Tramite questo passaggio, i poteri commissariali potranno diventare immediatamente efficaci.
“Il buon esito dell’emendamento, che consentirà a RFI di dimezzare la durata degli iter autorizzativi dei progetti, è però ormai certo”, dichiara Arrigoni.

WhatsApp chat

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi