Lecco, 22 ottobre. Che bisogno c’è di un’educazione libera? Partirà da questa domanda l’incontro che vedrà protagonisti Franco Nembrini e Attilio Oliva a Lecco, giovedì 25 ottobre, alle 21, all’auditorium della Casa dell’economia. La serata è inserita all’interno del progetto “Lecco fa scuola”, promosso dalla Fondazione don Giovanni Brandolese.

Franco Nembrini è fondatore della scuola La Traccia a Calcinate (Bergamo) e sta per portare in libreria una nuova produzione, grazie alla sua rilettura della Divina Commedia, insieme all’illustratore Gabrielle Dell’Otto.
Attilio Oliva è invece il fondatore dell’Associazione TreeLLLe, think tank, con base a Genova, dedicato all’educazione. E’ stato responsabile della Commissione Scuola di Confindustria e poi vice presidente esecutivo e amministratore delegato dell’Università Luiss, a Roma.

L’iniziativa ha visto una significativa adesione da parte delle scuole del circondario.
“Siamo di fronte a domande – conclude Plinio Agostoni, presidente della Fondazione Brandolese – che coinvolgono centinaia di famiglie anche a Lecco: come scelgo la scuola per mio figlio? Ho davvero la possibilità di accompagnare il percorso educativo di mio figlio scegliendo la scuola che ritengo migliore per lui?”