Eventi

asilo maggianico

50 ANNI PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA DI MAGGIANICO

Lecco, 22 ottobre. La giornata di ieri è stata occasione di duplici festeggiamenti per la scuola dell’infanzia “San Giuseppe” di Maggianico. La scuola ha celebrato i cinquant’anni dell’inaugurazione della scuola materna, gestita dalla parrocchia Sant’Andrea di Maggianico; inoltre, sono stati celebrati anche i vent’anni della nascita del Servizio alla prima infanzia – dedicato ai bambini di età inferiore ai 36 mesi -, voluto a Lecco, in modo pionieristico, nel 1998.

La giornata di domenica è stata preceduta da altri due momenti di tipo formativo, pensati specialmente per i genitori. Durante la serata di mercoledì 17 ottobre, i genitori hanno incontrato una coordinatrice della scuola, a proposito del tema “Tu sei speciale per me, io accolgo te e la tua famiglia come un dono”. Sabato 20 ottobre, invece, è stata organizzata la visione del film “La mélodie”, pensato per affrontare un discorso educativo e sottolineare il valore della scuola come luogo di integrazione e inclusione sociale. La presentazione del film e il dibattito che ne è succeduto sono stati gestiti da Enzo Gibrillato, professore, storico dell’arte e guida turistica.

La giornata di ieri, invece, si è aperta con la messa delle 10, celebrata dal parroco e referente ultimo della scuola e padre Claudio Corti, missionario del Pime che ha fatto la scuola “San Giuseppe” da bambino e che, fra poco, rientrerà in missione in Thailandia, dove si è sempre occupato di scuola materna.
Per l’occasione, è stato anche presentato un progetto per la creazione di un orto didattico all’interno di uno spazio verde dato a disposizione dalla parrocchia. Il progetto è pensato per insegnare ai bambini non solo una competenza pratica, ma anche il rapporto di collaborazione e con la natura.
A mezzogiorno, a scuola, si sono tenuti l’angelus e la benedizione della statua della madonna, per poi passare al pranzo in compagnia. Un pranzo a cui hanno preso parte i volontari, le suore del convento di Maria Bambina e le insegnanti, di cui tre sono colleghe da 42 anni, dopo il loro arrivo diciassettenni, nel 1976.
La giornata è terminata con le canzoni intonate dai bambini e lo spettacolo per loro dell’attrice Marta Martinelli.

In occasione dei cinquant’anni, è stata proposta anche una mostra fotografica di 11 pannelli che hanno ripercorso la storia e uno speciale del notiziario parrocchiale che ripercorre gli anni passati della scuola e dà voce agli insegnanti, al parroco e a tutte le figure di rilievo che ci sono passate.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi