Lecco, 12 ottobre. Sabato 13 ottobre, alle 21, all’Auditorium casa dell’economia, si terrà la premiazione del vincitore del premio letterario internazionale “Alessandro Manzoni-città di Lecco”.
I romanzi dei tre finalisti selezionati sono “La ragazza di Marsiglia” di Maria Attanasio, “L’ultima patria” di Matteo Righetto e “Le assaggiatrici” di Rosella Postorino – che con questo libro ha vinto il premio Campiello.
Ci sarà inoltre una segnalazione-letteraria fuori concorso, dal titolo “Storie di Lago”.
Verranno premiati anche gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che, nell’ambito di “Leggermente”, hanno aderito al progetto di elaborazione di racconti a carattere storico. Questo progetto – dal titolo “Esercizi di felicità” – è volto a enfatizzare la scrittura e il ruolo che essa ha nel plasmare futuri cittadini dal pensiero critico e libero, ma soprattutto donne e uomini che sappiano comprendere e riconoscere il valore costruttivo della Storia.