Attualità

A LECCO UN WEEKEND PER RICORDARE DIANIELE CHIAPPA

Lecco, 21 settembre. Il Soccorso Alpino, a dieci anni dalla scomparsa di Daniele “Ciapin” Chiappa, lo ricorda organizzando un fine settimana in suo onore: sabato 22, alle ore 21:00 a Palazzo Falck, Chiappa verrà commemorato con una serata condotta da Alberto Benini, durante la quale interverranno esponenti del Sar, del Cnsas, del 118, del Soccorso Alpino e le autorità cittadine; l’evento sarà inoltre l’occasione per rivedere alcuni video girati dal fratello Robi e da Franco Lozza e per sentire dalla voce di Giorgio Galimberti alcuni brani tratti dal libro “Nell’ombra della luna, Storie di soccorso alpino” del “Ciapin”. Domenica 23 verrà invece proposta un’intera giornata per celebrare la memoria di Daniele Chiappa: alle 8.30 è previsto il ritrovo ai Piani Resinelli, nella piazza a lui dedicata, per poi salire in Grignetta. Alle 11, invece, i Beck organizzeranno un aperitivo e alle 15.00, al rifugio S.E.L., sarà presentato il lavoro di Pietro Corti e Alberto Benini “10 anni senza Ciapin: sul filo della memoria”.

L’intenso weekend, durante il quale l’intera comunità lecchese celebrerà il decimo anniversario della morte del “Ciapin” – avvenuta in seguito a una lunga malattia il 30 agosto del 2008, quando l’uomo aveva solo 56 anni – è organizzato con la collaborazione del Comune di Lecco e quello di Abbadia, nonché della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino, della Confcommercio e del Soccorso alpino.

Accademico del Cai, noto tra l’altro per aver conquistato nel 1974 il Cerro Torre dalla parete ovest assieme ai compagni di cordata Casimiro Ferrari, Pino Negri e Mario Conti, Daniele Chiappa è rimasto nelle menti e nei cuori di chi lo ha conosciuto: un uomo che ha dedicato la vita alla montagna, come scalatore e come soccorritore. Il suo nome era infatti legato anche al mondo del Soccorso Alpino – di cui è stato vicepresidente nazionale, presidente regionale lombardo e istruttore nazionale -. Daniele Chiappa negli ultimi anni aveva collaborato anche con diverse università, rimanendo sempre a disposizione del gruppo di volontari di Lecco.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi