Arte e cultura

PALLADIUM, DAL 20 LA NUOVA STAGIONE CINEMATOGRAFICA

Lecco, 17 settembre. Il cine-teatro Palladium di Castello continua ad offrire del buon cinema agli appassionati. Dopo la pausa estiva, della quale i volontari hanno approfittato per alcuni lavori di miglioramento del sistema di biglietteria – sostituito con uno più moderno – e di rinnovamento dei servizi igienici, l’unica sala di prima visione rimasta attiva in città ha riaperto i battenti lo scorso 30 agosto, con la nuova uscita “Hotel Transylvania 3”, per un’altra stagione cinematografica all’insegna della qualità: “Il nostro obiettivo, in una città come Lecco – un capoluogo di provincia con ben 45.000 abitanti e un solo cinema -, è quello di poter garantire la proiezione di almeno due prime visioni a settimana, cercando di restare “sul pezzo”, per quanto possibile”, ha commentato Claudio Santoro, volontario della Parrocchia di Castello. “Naturalmente uno dei nostri limiti principali è dato dal fatto che la sala sia gestita da volontari della comunità, così come avviene nei vicini cinema di Galbiate, Calolziocorte e Bellano: il margine di business è davvero poco, non trattandosi di una azienda. Fortunatamente l’idea di proseguire la tradizione del cineforum del giovedì – iniziata presso gli ex “Mignon” e “Nuovo” – si è rivelata una buona intuizione: sicuramente la domanda, a Lecco, non manca, anche se le presenze in sala sono in calo (28.000 per la stagione 2017/2018, a fronte delle 30.000 dell’anno precedente, ndr.), a causa dei canali alternativi emergenti: Netflix, la Pay-Tv, l’on demand… Nulla che, tuttavia, garantisca le stesse emozioni del cinema vero e proprio”.

Novità anche per quanto riguarda il logo del Palladium: dopo ben ventiquattro anni, infatti, in seguito al concorso indetto lo scorso maggio dalla Parrocchia di Castello, il simbolo preesistente del cine-teatro – ideato dalla volontaria Simona Longhi – è stato sostituito da quello di Matteo Mastragostino. “Quando abbiamo lanciato l’idea del concorso non ci attendevamo una risposta così corposa in termini di quantità e di qualità – ha spiegato Santoro – invece ci sono arrivate ben 68 proposte. La giuria ha premiato quella che riteneva più adatta”.

Nel frattempo, è tutto pronto per la rassegna autunnale de “I giovedì del Palladium”, che avrà inizio il prossimo 20 settembre, alle ore 21:00. Dieci i film i proposti che accompagneranno i cinefili, con la presenza in cartellone di quattro film italiani e una varietà di generi che spazia dalla commedia al film drammatico.
Le sere in cui verranno proiettate le pellicole, presso la cassa del Cineteatro Palladium, saranno disponibili gli ingressi singoli, al costo di 5 euro. “Avevamo messo in vendita anche le tessere di abbonamento alla rassegna cinematografica. Erano trecento e sono andate a ruba in meno di quindici giorni: speriamo che questo segnale sia di buona auspicio!”.

Ecco, nel dettaglio, i titoli dei film della rassegna cinematografica i “Giovedì del Palladium”:

20 settembre – “Il filo nascosto”
27 settembre – “C’est la vie – Prendila come viene”
4 ottobre – “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”
11 ottobre – “Ogni tuo respiro”
18 ottobre – “Wajib – Invito al matrimonio”
25 ottobre – “Hotel Gagarin”
1 novembre – “Figlia mia”
8 novembre – “Lady Bird”
15 novembre – “A casa tutti bene”
23 novembre – “Il mistero di Donald C.”

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito https://eur04.safelinks.protection.outlook.com/?url=https%3A%2F%2Fcinemapalladium.com%2Fcinema%2Frassegna&data=02%7C01%7C%7Ce301013c76104dec8ccf08d61c267dce%7C84df9e7fe9f640afb435aaaaaaaaaaaa%7C1%7C0%7C636727348969543678&sdata=Ne4Aqsc3UJ45XBwVhNZVU3vxRlaIsLyDV2hVZHw2Yyc%3D&reserved=0 oppure seguire il profilo sui social (Facebook, Instagram e Twitter).

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi