Arte e cultura

appuntamenti del weekend lecchese

APPUNTAMENTI PER IL WEEKEND LECCHESE

Lecco, 7 settembre. Settembre: Lecco sta riprendendo, piano piano, il suo bioritmo naturale, cadenzato e ricco di impegni. E, con esso, riaffiorano eventi e manifestazioni, differenti e numerosi, sorti per animarla e popolarla. Tanti gli appuntamenti previsti per questo fine settimana:

Sabato 8 si correrà la Runvinata 2018: la tradizionale gara di corsa in montagna non competitiva – giunta ormai alla sua sesta edizione – sarà aperta a tutti e si svolgerà su tre diversi percorsi, su bellissimi sentieri che partono dalle ultime case dei rioni lecchesi per arrivare fino ai 1241 metri del Magnodeno, sotto l’imponente bastionata del Resegone. L’arrivo dei partecipanti a Germanedo sarà allietato come sempre dal duo di speaker “I Panzone”, che li accoglieranno al traguardo con una battuta ed un sorriso. Ancora una volta, infine, la Runvinata riserverà un occhio alla solidarietà: quest’anno, dando continuità al progetto dello scorso anno, saranno sostenuti due progetti sportivi per bambini di Padre Daniele Belussi missionario a San Paolo in Brasile.

E’ giunta invece al suo 50° anno la Festa rionale di Maggianico, in programma dal 7 al 16 settembre presso il campo sportivo dell’Oratorio di via Zelioli. Nove giorni di giochi gonfiabili, animazione per bambini in collaborazione con la scuola dell’infanzia San Giuseppe, tanto cibo e musica (che diventerà la vera protagonista del secondo weekend, da venerdì sera, con l’apertura del Sanremino Festival) per salutare l’estate.
Il servizio cucina funzionerà tutte le sere dalle ore 19.15 e domenica 9 anche a pranzo, con specialità per tutti i gusti.

Venerdì 7 alle 20.00, all’Oratorio S. Giuseppe di Laorca, verranno presentate nell’ambito della 6^ edizione del torneo di calcio a 7 “Memorial Matteo Pensotti” (5 – 9 settembre) le squadre del Gso Lecco Alta Asd pronte per affrontare la nuova stagione sportiva 2018/2019.

Sabato pomeriggio alle re 17.30, in via Bovara, a Lecco, lo Studio Bibliografico G. Maitre presenterà la rassegna fotografica “Il Ponte visconteo tra il Lago e l’Adda” di Andrea Caronni, allestita in occasione del 680° anniversario della realizzazione del Ponte visconteo. Aristide Angelo Milani, autore del poemetto in lecchese “Stu punt de Lecch benedett” ne darà lettura di alcuni passi.

Il libro “La bellezza del credere per servire la speranza”, che la comunità di Vercurago e Pascolo dedica al Parroco Don Roberto Trussardi, verrà invece presentato ufficialmente nella serata di venerdì 7 settembre, alle ore 20.30, a Vercurago, presso il Salone della Maestra Sala. Scritto dal teologo Adriano Stasi, il libro nasce come gesto di amicizia e affetto per Don Trussardi, che dal 15 settembre non sarà più in Parrocchia e che lascerà una Comunità grata e unita dal suo operato.

Sempre a Vercurago, in oratorio, si festeggia la fine dell’estate: sino a domenica 9 settembre gonfiabili, ballo liscio, baby dance, zumba e dimostrazioni di ginnastica e kick boxing, tante serate da passare in compagnia. Tutte le sere il servizio ristorante e pizzeria sarà aperto dalle 19 alle 23, mentre il servizio bar sarà aperto fino alle 24.

A Civate “Luce Nascosta” e l’ensemble femminile Cum Corde presentano il concerto “ll volto femminile dell’amore”, che si svolgerà nella serata di venerdì 7 settembre alle ore 20.45. Ambientato fra le sale della Casa del Pellegrino di Civate, nota per i suoi affreschi quattrocenteschi con storie di caccia e d’amor cortese, il concerto spazierà fra i secoli per delineare la tematica amorosa attraverso la figura femminile.

Insieme per non dimenticare i terremotati del Centro Italia: Gruppo Alpini Civate e Sec (Società Escursionisti Civatesi), con la collaborazione del Comune, hanno deciso di promuovere una cena e un pranzo di solidarietà, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla popolazione colpita dal sisma.
L’appuntamento è per la sera di sabato 8 settembre e per le 12.30 di domenica 9 settembre, presso la sede del Gruppo Alpini di Civate (via Del Castello 3). L’offerta prevista è di 18 euro ed è necessaria la prenotazione.

La Festa delle Corti torna con la ventisettesima edizione: appuntamento a Garlate l’8 e 9 settembre. Una Festa unica nel circondario: le vie, le piazze, le corti e i cortili del centro storico torneranno ad essere protagoniste e per due giorni si apriranno, svelando la loro bellezza spesso celata e ospitando esposizioni, spettacoli ed eventi per tutti i gusti (sabato dalle 18 e domenica dalle 12).

A Malgrate, invece, nell’ambito della Festa di San Grato, venerdì 7 sarà la Giornata dei Ragazzi: alle 17.00 a San Grato preghiera e benedizione dei bambini, a seguire la Santa Messa alle 18.00. Alle 18.30 si svolgerà “Quater Pass Per Malgraa”, camminata non competitiva per le vie del paese e della montagna, mentre alle 21.00 verranno presentate le squadre della Polisportiva SLDP. Alle 21.15 di sabato andrà in scena “Biancaneve e i 7 Nani”, spettacolo teatrale della Compagnia giovanile “Siamo nati per soffrire”. Domenica 9 sarà celebrata la Messa nella chiesa di San Leonardo alle 10.30 seguita dalla benedizione di auto, moto e cicli sul prato di San Grato alle 11.45. Alle 18.00 i sacerdoti legati alla comunità malgratese celebreranno la Messa. La liturgia sarà seguita dalla processione accompagnata dal corpo musicale Santa Cecilia di Valmadrera. In serata sarà aperto il punto ristoro e si svolgerà un incontro con i responsabili del progetto “Qaraqosh”.

Sempre a Malgrate, sul lungolago, sabato sera dalle 21.30 alle 24, serata Disco con Dj Dario Oldani e Andrea De Sabato da RTL 102.5.

Da sabato 8 a domenica 30 settembre, nello spazio espositivo di Villa Monastero a Varenna, si terrà una mostra dedicata al pittore milanese Carlo Spinelli, che dagli anni Quaranta del ‘900 visse a Bellagio, dedicando buona parte della sua esistenza all’arte. Il legame di Spinelli con il Lago di Como è molto forte: il nonno paterno era pittore e aveva decorato alcune ville e alberghi del Lario; nel 1870 fondò una galleria di antichità e restauri a Bellagio.

Sabato 8 settembre presso il Circolo “Libero Pensiero” di Lecco, in via Isidoro Calloni, si svolgerà la 6^ Festa Regionale Circoli della Lombardia, con inizio alle ore 16.00. Alle ore 17 si terrà l’incontro sul gemellaggio tra i Licei Lecchesi e di Las Tunas interverranno Simona Piazza – Assessore alla Cultura del Comune di Lecco, i Presidi, gli insegnanti e gli studenti dei due licei “Bertacchi” e “Manzoni”.
Nel corso della manifestazione sarà inoltre esposta una mostra sui lavori della brigata di Lavoro a Las Tunas, banchetto con prodotti cubani.

Bambini Cardiopatici nel Mondo, la onlus fondata e presieduta dal professor Alessandro Frigiola, che da 25 anni opera nei Paesi in via di sviluppo per dare una speranza di vita ai piccoli affetti da cardiopatie congenite, si mette in mostra a Mandello Del Lario. In occasione dell’annuale motoraduno internazionale della Moto Guzzi nella cittadina lombarda, l’Associazione ha raccolto l’invito dell’Amministrazione Comunale per arricchire il programma dell’evento con una mostra fotografica (ingresso gratuito) dal 7 al 9 settembre presso la Sala Consiliare di piazza Leonardo da Vinci. L’esposizione sarà inaugurata ufficialmente il 6 settembre alle 20.30 presso il Teatro Comunale alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni locali e del professor Frigiola. Durante i tre giorni della mostra, saranno esposte 19 fotografie firmate dal celebre giornalista e fotoreporter Giovanni Porzio, da sempre amico della onlus.

Dal 7 al 9 settembre nello stabilimento Moto Guzzi di Mandello del Lario si svolgerà il grande raduno “Open House”. Un’occasione unica per tutti gli appassionati di due ruote, anche per vedere da vicino la nuova enduro e la V9 Bobber Sport.

E’ tutto pronto anche per il Festival “Musica per il Maestro” in memoria di Rodolfo Panzeri, giunto all’undicesima edizione e in programma per sabato 8 settembre presso il teatro Jolly di Olginate, dove – alle 20.45 – si sfideranno i cantanti delle categorie Adulti e Under 14 per contendersi il Trofeo “Musica per il Maestro” edizione 2018.

Si terrà venerdì 7 e sabato 8 settembre “Rock in Ora”, per chiudere l’estate sportiva e musicale organizzata dall’A.S.D. Oratorio Oggiono col patrocinio della Città di Oggiono e con la collaborazione del C.S.I. di Lecco e di alcune associazioni locali. L’evento si terrà presso l’oratorio di Oggiono. Si parte questo venerdì 7 settembre, dalle ore 20 con il concerto “Band in Italy”.

Sabato 8 settembre nelle piazze di Osnago si svolgerà il tradizionale appuntamento di Rock@snago on the road, rassegna di gruppi giovanili del territorio, che si esibiranno in contemporanea in diversi punti del paese, con la possibilità di cenare con “Paella” e “Salamelle”.

Si celebra domenica 9 settembre la tradizionale Festa della Madonna del Lavello.
La giornata comincerà alle 9.30 con la Santa Messa in santuario animata dal coro Santa Cecilia. Si chiuderà alle 21.30 con l’eventi curato dalla Pro Loco dal titolo “I volti di Maria”.

Domenica 9 settembre, infine, alle ore 17.30 riprende nella chiesa di Santa Marta a Lecco, in via Mascari, la celebrazione della messa in rito ambrosiano antico che, rispondendo all’esigenza di recuperare il prezioso patrimonio della tradizione liturgica e musicale milanese, viene riproposta regolarmente in Santa Marta ogni seconda domenica del mese in seguito al decreto emesso dal Vicario Generale della diocesi ambrosiana.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi