Attualità

BLITZ DI FORZA NUOVA ALLA SEDE CARITAS. IL COMMENTO DEL LECCHESE GUALZETTI

Lecco, 31 agosto. Stamattina, davanti alla sede della Caritas ambrosiana a Milano, Forza Nuova ha affisso uno striscione provocatorio, con la scritta “Cei: da crescete e moltiplicatevi a sbarcate e sostituiteci”.

L’atto provocatorio è giunto nel giorno in cui una equipe di operatori è stata inviata dalla Caritas per accompagnare nel capoluogo lombardo otto migranti, salvati dall’equipaggio della Diciotti della Guardia costiera e ospitati nel centro Mondo Migliore di Rocca di Papa e assegnati alla diocesi ambrosiana.

Fermo il commento del direttore di Caritas ambrosiana, il lecchese Luciano Gualzetti: «Sono provocazioni che lasciano il tempo che trovano. Non ci faremo intimidire. La grande generosità mostrata dai fedeli e cittadini di Milano anche in occasione della vicenda Diciotti, ci incoraggiano ad andare avanti, con i nostri vescovi, proponendo soluzioni ragionevoli e umane».

Forza Nuova sulla propria pagina Facebook ha rivendicato il blitz alla Caritas Ambrosiana. Il manifesto è stato rimosso dagli agenti della Digos e della polizia di Stato.

WhatsApp chat

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi