Barzio, 22 agosto. Non solo soldi e gioielli. A Barzio è stato rubato uno dei gonfiabili di Telethon custodito vicino alla tensostruttura. Si tratta di un coniglio che, una volta gonfiato, può raggiungere i cinque metri d’altezza. Il furto è stato effettuato nella tarda serata di lunedì. Il colpo non è però stato redditizio visto che è stato ritrovato questa mattina dai carabinieri di Introbio.

Il gonfiabile, il cui incasso viene interamente destinato alla ricerca, sarà riposizionato sotto il tendone di via Provinciale già nella giornata di domani.

“Ringraziamo il maresciallo Antonio De Vincenzo e tutto il personale della stazione carabinieri di Introbio – affermano il Sindaco di Barzio Andrea Ferrari e il presidente della Fondazione Telethon della Provincia di Lecco Renato Milani -, il comandante della Compagnia Carabinieri di Lecco capitano Alessio Zanella e il comandante provinciale colonnello Pasquale Del Gaudio”.