Eventi

CAMPUS NAZIONALE DI SCHERMA A CASARGO

Lecco, 20 agosto. Al via da oggi, lunedì 20 agosto, un campus di scherma al Cfp di Casargo. Sino a lunedì 27 agosto l’istituto valsassinese ospiterà 116 giovani schermidori provenienti da tutto il mondo, che saranno ospiti dei docenti e degli alunni della scuola.

L’appuntamento della quarta edizione del Fencing Lab, il campus di scherma dove i campioni di oggi formano i campioni di domani, è ospitato per la seconda volta a Casargo. Tra i partecipanti, circa quindici atleti nazionali e istruttori, che saranno seguiti per quanto riguarda l’ospitalità dai docenti e dagli studenti della struttura valsassinese.

Fencing Lab – incentrato su sciabola e spada – è un progetto creato e ideato dai campioni Paolo Pizzo (due volte campione del mondo 2011 e 2017 e argento olimpico a Rio2016), Mara Navarria (fresca vincitrice del titolo iridato 2018 e della Coppa del Mondo di specialità), Luigi Samele (bronzo olimpico Londra 2012, argento mondiale a squadre 2018), Enrico Berrè (campione del mondo a squadre 2015 e argento a squadre 2018) e da Andrea Lo Coco, preparatore fisico di molti campioni.

La settimana prevede lezioni di scherma, attività di svago integrate con il territorio per favorirne la conoscenza, come spiega Marco Cimino, direttore del plesso di Casargo. “Fencing Lab è inoltre un momento di crescita, di amicizia e di formazione, un po’ come avviene nella nostra scuola durante l’anno scolastico – aggiunge Marco Galbiati, presidente del Cfp -. Oltre cento ragazzi e ragazze hanno la possibilità di vivere a strettissimo contatto con i loro idoli, di legare fra loro e di conoscere la Valsassina e le sue prelibatezze, oltre che la professionalità dei nostri allievi e dei nostri insegnanti”.

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi