News

montagna prudenza

FERRAGOSTO IN MONTAGNA? SÌ, MA CON PRUDENZA

Lecco, 13 agosto. Le previsioni meteo per Ferragosto sono positive. Dopo il tempo incerto di inizio settimana, si attende infatti il sole e, di conseguenza, le montagne del territorio potrebbero essere prese d’assalto.
L’andare per sentieri, però, non deve essere vissuto come un’avventura, ma occorre andare preparati, adeguatamente attrezzati, con acqua e cibo, e consapevoli sia delle situazioni meteorologiche che delle proprie capacità. Sono sempre troppi gli incidenti che coinvolgono escursionisti che hanno affrontato con superficialità la montagna; forse anche l’avere con sé un telefono che rende sempre raggiungibili, abbassa il livello di prudenza.
“I consigli da dare a chi va sui monti – spiega Giuseppe Rocchi, capostazione del Soccorso alpino di Lecco – sono sempre gli stessi. Quello che oggi constatiamo che manca è proprio la cultura della montagna. Molte persone che incrociamo sui sentieri, sono estranei all’ambiente che frequentano, non hanno la corretta consapevolezza di ciò che stanno affrontando. Nonostante le possibilità che gli smartphone offrono per conoscere i percorsi, molti scendono dalla funivia oppure dall’automobile, si avviano per i sentieri senza sapere dove andare. Tutto è alla portata di tutti, e la prudenza spesso viene meno”.
Anche per quanto riguarda l’attrezzatura, può capitare di incontrare escursionisti in sandali oppure con dotazioni persino esagerate: “C’è molto “fai da te” anche negli acquisti – aggiunge Rocchi – e c’è chi compra materiale senza sapere a che cosa serva. Il Cai organizza scuole di alpinismo e di arrampicata che formano adeguatamente i più giovani, ma questi rappresentano solamente una piccola fetta di coloro che vanno in montagna”.
La consistente presenza di escursionisti, può non essere un problema: “Si potrebbe essere in tanti – conclude Rocchi – e tutti consapevoli”.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi