Attualità

maltempo lecco

IL MALTEMPO IMPERVERSA: LUNGA NOTTE PER I SOCCORSI

Lecco, 2 agosto. Quella di ieri è stata una lunga serata per i soccorsi, intervenuti più volte a causa del forte maltempo che ha colpito il lecchese. La XIX delegazione lariana, stazione di Valsassina – Valvarrone del Soccorso alpino ha recuperato una famiglia di Magenta, dispersa ai Piani di Bobbio. Il gruppo stava scendendo a valle a piedi, dopo aver perso l’ultima funivia, ed è stato ritrovato dai soccorsi in località Masone. I tre erano visibilmente stanchi, ma illesi, e, dopo essere stati rifocillati e riscaldati, sono stati riaccompagnati alla residenza di villeggiatura. Le operazioni di recupero sono durate circa tre ore.

Anche i Vigili del Fuoco hanno affrontato una difficile nottata, iniziata alle 21, a causa delle condizioni meteo. In particolare, gli interventi si sono concentrati nella zona del centro lago, dove i temporali hanno imperversato maggiormente.
Nel comune di Taceno, c’è stata la necessità dell’intervento del Distaccamento di Bellano con autopompa per un incendio, dove un fulmine ha colpito il locale contatori di un’abitazione. Sul posto, la squadra ha spento l’incendio e messo in sicurezza il locale.

Alle 22.00, un ulteriore chiamata segnalava la presenza di un imbarcazione in difficoltà, davanti alla zona di Bellano. Una squadra del distaccamento ha iniziato immediatamente, con mezzo nautico, le operazioni di ricerca, durate più di un’ora, che davano però esito negativo. La squadra, una volta rientrata in sede, è stata poi deviata sulla strada provinciale 72, per un incidente stradale nel comune di Varenna.

Comments

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi