Economia

VISMARA, SINDACATI AL LAVORO PER RECUPERARE GLI ARRETRATI

“Stiamo lavorando per recuperare gli arretrati”. Nella mattinata di martedì, al Pirellone, si è parlato di Vismara. Franco Cadoppi, il commissario nominato dal tribunale, ha incontrato i sindacalisti di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil per spiegare la situazione dell’azienda alimentare di Casatenovo. “Possiamo dire che la riunione è andata discretamente bene – afferma Massimo Sala, segretario generale di Flai Cgil Lecco -. Abbiamo definito alcune questioni per conto dei dipendenti e siamo riusciti a ottenere un acconto della prima mensilità entro fine settimana, mentre un altro arriverà alla prossima. Stiamo lavorando per cercare di far recuperare tutte le mensilità ancora non pagate”. Gli stipendi infatti sono fermi ad aprile.

“È stato utile l’accordo sulla cassa integrazione straordinaria – prosegue Sala -: ci sarà la rotazione del personale e l’azienda anticiperà il trattamento per conto dell’Inps. In questo modo per il lavoro dal 24 luglio in avanti le spettanze saranno garantite. È molto importante arrivare con la cassa integrazione già accordata in Regione, così ci presenteremo più forti anche all’incontro negli uffici del ministero dello Sviluppo economico”.

Nello stabilimento ci sono 223 dipendenti, di cui 22 con contratto a termine che scadrà a fine agosto.

 

 

Comments

WhatsApp chat

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi