Attualità

RAPINE E AGGRESSIONI, DUE GIOVANI IN MANETTE

Lecco, 27 luglio. Brillante operazione effettuata dai carabinieri di Calolziocorte e dagli agenti della squadra mobile della Questura di Lecco che hanno fermato due giovani malviventi (classe 1999 e 1996), di origine marocchina. Residenti rispettivamente a Erve e Calolziocorte, sono stati accusati di rapina e lesioni personali aggravate e, durante le indagini, sono state trovate prove che individuerebbero i due come autori di diversi colpi, commessi a Lecco e Calolziocorte, tra dicembre 2017 e aprile di quest’anno.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 13 dicembre scorso, al centro commerciale “La Meridiana” di Lecco, i due giovani si sono impossessati di alcuni capi d’abbigliamento in un negozio e poi hanno aggredito il sorvegliante per assicurarsi la fuga. Il 26 dicembre, alla stazione di Lecco, il ventiduenne avrebbe rubato lo zaino a un passeggero, prendendolo poi per il collo e colpendolo più volte al viso, fermandosi solo all’arrivo degli uomini della Polizia ferroviaria.
Il 1 aprile 2018, alla stazione di Calolziocorte, l’altro giovane avrebbe avvicinato una coetanea sottraendole poi il portafogli, prendendola per i capelli e per il collo, percuotendola con calci e pugni, sino a farla cadere a terra, strappandole anche una collana in oro.

Le indagini – portate avanti dalla squadra mobile della Questura di Lecco e dai militari della Valle San Martino – hanno portato in breve a delineare le responsabilità degli arrestati, grazie anche all’aiuto della videosorveglianza. Il diciannovenne è stato rintracciato martedì scorso a Calolziocorte dai carabinieri della cittadina, mentre il ventiduenne è stato preso dai poliziotti lecchesi, il giorno successivo, mentre si trovava in provincia di Mantova.

Comments

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi