News

vacanza azione cattolica

TRA LAGO E MONTI, PASSI IN CERCA DI BELLEZZA

Lecco, 17 luglio. Si conclude oggi la prima vacanza naturalistica dell’Azione Cattolica diocesana. Dallo scorso venerdì 13, un gruppo di 23 persone ha seguito un originale itinerario “Tra lago e monti, passi in cerca di Bellezza”, come recita il titolo della vacanza stessa.

La giornata di venerdì è stata trascorsa ad Abbadia, con un momento in spiaggia ed uno culturale, al Museo della Seta; dopo aver fatto ritorno in battello a Lecco, i partecipanti hanno fatto una passeggiata serale lungo l’Adda, fino ad Olginate. Sabato l’obiettivo è stata la Valsassina, con un gruppo che ha puntato alla vetta del Grignone e un altro che si è limitato a raggiungere Brunino. Domenica gli escursionisti hanno percorso il Sentiero del Viandante da Colico a Dervio; mentre lunedì è toccato al Parco del Monte Barro, dove il gruppo è ospite del locale Ostello, gestito da Legambiente.
Ogni giornata è, infatti, contraddistinta da incontri con testimoni e realtà che si impegnano a valorizzare il territorio: i volontari della Salita al Campanile di San Nicolò, il Parco del Monte Barro, Coldiretti, Consorzio Terrealte, Legambiente, l’Organizzazione sportiva alpinisti, il progetto Sentieri digitali.
Inoltre, un libretto accompagna i partecipanti con l’intento di far conoscere il nostro territorio.

Oggi la giornata conclusiva della vacanza è a Valmadrera, raggiungendo San Tomaso, Sambrosera e Preguda, proprio tramite quei sentieri dove sono stati aggiunti i cartelli con le informazioni anche via internet, grazie al progetto Sentieri Digitali. Per salutarsi, la merenda è a base dei prodotti naturali della cascina don Guanella, in frazione Piazza Rossè di Valmadrera.
A Preguda, inoltre, alle ore 15, viene celebrata una messa, ultimo di alcuni momenti di riflessione con al centro l’Enciclica “Laudato sii” di Papa Francesco.

A guidare il gruppo è don Walter Magnoni, responsabile diocesano della Pastorale sociale e del lavoro, che ha proposto con l’Ac diocesana la vacanza itinerante. Altra guida spirituale è don Giuseppe Corti di Oggiono, mentre i partecipanti provengono in gran parte dalla provincia di Milano, tra cui anche alcuni nuclei familiari.

Comments

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi