Galbiate, 17 luglio. Domani sera, al centro Le querce di Mamre, un nuovo appuntamento di Cinema Libero in Libera Terra – festival di cinema itinerante contro le mafie. Un cinema itinerante, che non si arresta di fronte a niente e viaggia su una carovana per approdare in luoghi e contesti insoliti, per sottolineare la forza comunicativa nelle mani di un buon film davanti alla lotta contro il crimine organizzato e la difesa dei diritti umani.
Il festival – promosso dall’associazione Libera e Cinemovel – giunge alla sua tredicesima edizione e tocca anche il nostro territorio, in questo mese di luglio, per poi continuare il suo viaggio fino al 5 agosto.

Il film, dal titolo “Oltremare”, verrà proiettato alle ore 21, mentre, alle ore 20, prenotando c’è la possibilità di partecipare al Me.Mo – memorie in movimento. Si tratta di un percorso multimediale che racconta la storia del bene confiscato di Galbiate, oggi diventato sede del Centro Diurno per Anziani.