Lecco, 12 luglio. Alice, Veronica e Margherita (nella foto) dell’Istituto Bertacchi di Lecco, nel mese di giugno, hanno portato a termine il loro progetto Alternanza scuola-lavoro, svolto in affiancamento al Servizio educativo. Alessia, studentessa dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco, ha invece familiarizzato con le attività seguite da una filosofa-bioeticista.

Per le ragazze, è stata questa un’occasione per riconoscere come, in RSA – residenza sanitaria assistenziale, ci si prenda cura dell’anziano e delle sue fragilità, ma anche di chi si occupa di lui, tramite una formazione precisa del personale sulle dinamiche esistenziali legate alla fragilità.
Le finalità del progetto Alternanza scuola-lavoro di crescita personale e di scambio umano e arricchente sono state notevolmente raggiunte. L’esperienza delle studentesse contribuisce a una formazione integrale e completa dello studente e aiuta a scoprire le proprie attitudini.