Arte e cultura

FUOCHI RIMANDATI PER LA FESTA DEL LAGO

Lecco, 25 giugno. La Festa del lago e della montagna, il principale evento della città di Lecco, ha riscosso grande successo, con una notevole affluenza di persone riunite per assistere alla processione e alla benedizione del lago.

La serata è iniziata, come da tradizione, con la processione religiosa, partita dalla Basilica di San Nicolò, per poi giungere sul lungolago con la benedizione da parte di monsignor Franco Cecchin dalla barca della Cicogna.
I fuochi hanno preso il via col botto, ma lo spettacolo pirotecnico ha subito una brusca interruzione, a causa di un problema tecnico del computer. Domenica 1 luglio, lo show verrà ripetuto sulle sponde del lago, come richiesto dall’amministrazione comunale alla ditta Martarello, che si è scusata per l’inconveniente tecnico.

“Una circostanza che, per quanto imprevedibile – afferma il vicesindaco di Lecco, assessore al turismo Francesca Bonacina -, ha portato a penalizzare fortemente la tradizionale festa del lago, nella quale, lo spettacolo pirotecnico, è immancabile e atteso coronamento.
Davvero amareggiati per quanto accaduto – prosegue il vicesindaco – abbiamo immediatamente chiesto alla società di replicare, per intero, lo spettacolo previsto la prossima domenica 1° luglio, ottenendo immediata disponibilità”.

Comments

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi