Arte e cultura

MATURITÀ, QUASI 800 I MATURANDI LECCHESI

Lecco, 16 giugno. Notte di giovani attori, di pizze fredde e di calzoni. Notte di sogni, di coppe e di campioni. Notte di lacrime e preghiere, la matematica non sarà mai il mio mestiere.
Sono tanti i ragazzi lecchesi che, quest’anno come ogni anno, si ritrovano ad affrontare la maturità e, chissà come affronteranno le notti che rimangono prima Del
fatidico inizio. Ci sarà chi, come Venditti, passerà nottate insonni sui libri di matematica e chi, invece, cercherà di ricordare i passaggi del Paradiso della Divina Commedia.

Gli scritti inizieranno mercoledì 20 giugno, con la prima prova di italiano, per passare alla seconda prova giovedì 21, variante da istituto a istituto e, infine, la terza prova, il “quizzone” multidisciplinare. Gli studenti affronteranno, in conclusione, un esame orale.

Già dai primi giorni del mese di giugno, sul sito del Miur, sono disponibili le liste delle commissioni esterne per i diversi istituti; mentre, ecco qualche numero a proposito dei giovani lecchesi coinvolti.
Al Liceo Scientifico e Musicale “G.B. Grassi”, sono 160 i maturandi;
al Liceo Classico e Linguistico “A. Manzoni”, sono 130 gli alunni che affronteranno la maturità; al Liceo Artistico “Medardo Rosso”, ci sono 127 maturandi; all’Istituto “G. Parini”, i maturandi sono 177; infine, all’Istituto di Istruzione Superiore “A. Badoni”, 194 ragazzi affronteranno l’esame di Stato. (Non si conoscono ancora le quote dell’Istituto Fiocchi).

Comments

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi