News

NUOVO STADIO PER IL LECCO. AL VIA I LAVORI PER IL CAMPO RIGAMONTI-CEPPI

Lecco, 11 giugno. Il Calcio Lecco dà il via ai lavori di rifacimento dello stadio “Rigamonti-Ceppi”, con un significativo investimento per livellare il campo e rivestirlo con erba artificiale. L’impianto sarà uno dei migliori sul mercato, a costo di smaltimento zero e con un sistema drenante innovativo;  il brevetto è di Sofisport, un’azienda specializzata nella realizzazione di campi in erba artificiale e naturale rinforzata.

 

“Il Calcio Lecco ha visto lungo – ha dichiarato Roberto Nusca, amministratore di Sofisport – Stiamo applicando questi campi a diverse squadre di Serie A. L’erba sintetica rappresenta un’importante possibilità per la rinascita della squadra e dare così un segno all’intera città”.
Anche il discorso di Paolo Di Nunno, presidente di Calcio Lecco Sondrio 1912, ricalca il pensiero di Nusca, sostenendo la fondamentale ripresa dell’allenamento e delle partite nello stadio cittadino. Con il manto erboso artificiale sarà possibile calpestare il campo tutta la settimana e anche nei weekend, evitando spostamenti per la squadra, per permettere maggiore concentrazione sui risultati.   Con il Lecco si punta ora alla Lega Pro e si cerca di attirare le nuove generazioni fin dai primi anni, per poter creare un team vincente e affiatato.

 

Il sindaco Virginio Brivio ha dato ufficialmente il via ai lavori con un colpo di vanga, nella mattinata di lunedì 11 giugno, seguito dalla benedizione di monsignor Franco Cecchin. Il comune si è dichiarato entusiasta dell’iniziativa presa dall’associazione sportiva che, secondo quanto affermato da Brivio, realizza un progetto che da molto tempo aleggiava nei consigli comunali.

Comments

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi